Cosa Mangiare a NAPOLI.

Oggi mi metto nell'ardua impresa di Consigliarvi un Menù tutto Partenopeo, proprio così, oggi vi porto a mangiare a NAPOLI.

Sono consapevole che i piatti che vi elencherò sono solo una piccola parte delle mille opzioni Napoletane, ma provo a mettermi nei panni di uno che a Napoli non c'è mai stato, e qui sorge anche la domanda spontanea: "Perché non sei ancora stato a Napoli?!??!".

Detto questo, se uno a Napoli non c'è mai stato, oltre che dei miei consigli culinari, avrà anche bisogno di una valida guida, che prontamente nel LINK qui di seguito gli amici di GetCOO vi hanno già preparato.

Ma torniamo a parlare di cibo, senza distrarci.

Iniziamo quindi subito dalla COLAZIONE, e lo faccio mandandovi su un mio Post di un pò di tempo fa, dove vi elencavo proprio i dieci DOLCI Napoletani da provare.

Per l'APERITIVO vi vorrei consigliare qualcosa di leggero, anche se parlare di leggero qui è davvero impossibile. Infatti di molto caratteristico a Napoli, da mangiare velocemente anche mentre si cammina, troverete il famoso Cuoppo,


una sorta di cono con un misto di fritto, che vi verrà praticamente offerto ad ogni angolo della città: Crocchette, Cipolle, Mozzarelline, ma vi prego però di non esagerare la giornata sarà davvero impegnativa.

Andiamo così a PRANZO e partiamo con un ANTIPASTO veloce a base di Caprese,

 

per poi passare immediatamente ai PRIMI PIATTI:

Paccheri allo Scarpariello

 

Gnocchi alla Sorrentina


Pasta Fagioli e Cozze

 

e ancora Spaghetti alla Puttanesca

 
 

e Spaghetti alle Vongole.



Per i SECONDI PIATTI, invece, vi consiglio:

i Polpi alla Luciana o le Cozze Impepate, o entrambi.



Come CONTORNO non potete non assaggiare la Scarpetta di Melanzana o le Melanzane fritte e ripiene, o comunque una qualsiasi variante della Melanzana, qui a Napoli, come in Sicilia, hanno una certa cultura per questo ortaggio, tanto da contendersi la patria della Parmigiana. Inoltre di buonissimo, ma ammetto forse un po' impegnativo, troverete il Gattò di Patate.

 
 

Non abbiamo ancora nominato il VINO, ma rimedio subito, proponendovi una Lacryma Christi, che potete trovare sia nella versione Bianco che Rosso.

Siamo arrivati al DOLCE, e vi rimando all'inizio del post, tanto sono sicura che non li abbiate provati tutti per colazione.

Il CAFFE', siete a Napoli, non fate l'errore di non gustarvi un buon caffè o meglio un paio di caffè.

Sul finale, dopo il Caffè, ma non subito, vi consiglio un Limoncello, quello fatto con i Limoni "Veri" o anche un Finocchietto, tanto per aiutarvi a digerire.

 

Per CENA non potete sottrarti dal mangiare una PIZZA. Ci sono cose che a Napoli, non si possono non provare e la Pizza rimane una di queste.

Ricordati che i gran classici rimangono:

La Margherita
La Marinara
ma anche la Salsiccia e Friarielli.

 

 









anna_maria_fabbri