portami a pranzo nella tua città - SIENA


Ho contattato Diletta su Instagram perché avevo trovato il suo profilo tra gli admin di IgerSiena e le ho chiesto di aiutarmi nel mio progetto.


Senza neppure chiedermi troppe informazioni in merito, mi ha risposto con un "quando vieni?", approccio che peraltro mi ha piacevolmente colpito.

L'incontro non ha smentito la prima buonissima impressione, Diletta si è rivelata: Bella, Spontanea e Solare, una di quelle persone con cui è davvero un piacere condividere del tempo.


Dopo un giro per il centro, passando per quei angoli di strada più nascosti e un pranzo nel suo ristorante preferito "Il Ghibellino", mi sono davvero resa conto di quanto esista sempre una buona motivazione per passare una giornata a Siena.

  

Grazie mille Dile e grazie mille ad Andrea, il mio fantastico fotografo, presto condividerò tutto il suo lavoro, per il momento ve ne regalo un assaggio.

 

Diletta torno e torno presto perché ritrovarsi a Siena dopo aver passato una giornata al Pronto Soccorso per colpa delle mandorle è davvero un'ingiustizia. Ora faccio due accertamenti al riguardo e torno a mangiare tutti i dolcetti che non ho mangiato questa volta!




anna_maria_fabbri