LA PARMIGIANA E' QUELLA DELLA "ZIA PAOLA".


E' senza dubbio uno dei i miei piatti preferiti da sempre, ho rischiato l'intossicazione da melanzane già due volte nella mia vita, di dubbi invece ne esistono quando si parla delle sue origini. Sto parlando della Parmigiana di Melanzane.

Emilia Romagna, Campania e Sicilia, per sicurezza io l'ho provata in tutte e tre le regioni, se ne contengono il primato, con varie ipotesi sull'origine sia della melanzana stessa, che sull'origine del nome.

Se la patria indiscussa delle Melanzane Patrociane, tipologia di melanzana perfetta per la Parmigiana, è la Sicilia, il termine Parmigiana farebbe pensare che l'origine del piatto possa essere compatibile con Parma.

In realtà si scopre che il nome non deriva da una collocazione geografica, ma dalla struttura del piatto, in quanto sembrerebbe derivare da "Parmiciana", termine con il quale in Sicilia vengono chiamate le liste di legno che compongono le persiane, per cui termine che indica la struttura a strati del piatto stesso. Questo spiegherebbe perché è possibile trovare, in altre parti d'Italia, parmigiane non solo a base di melanzane, ma anche di altre verdure.

Arrivati a questo sono punto già due elementi che darebbero come certa l'origine del piatto, ma la conferma netta io l'ho avuta assaggiando la Parmigiana della "Zia Paola" nel mio soggiorno a Milazzo. Ecco mentre voi vi continuerete a chiedere in quale parte d'Italia sia nata la Parmigiana, io ho avuto il piacere di scoprire che senza dubbio questo piatto è Siciliano e che la Parmigiana di "Zia Paola" crea una vera dipendenza.

anna_maria_fabbri