IL SALAME DELLA DUJA.


Devo ricordami di non iniziare mai il pasto con il Salamin d'la Duja, rischio poi di non riuscire a tener spazio sufficiente per altro, una fetta tira l'altra.

Questo morbido salame a base di carne di maiale, famoso nel Novarese, è così chiamato perché viene fatto stagionare e viene conservato sotto strutto, in contenitori di terracotta chiamati appunto "duje".

Lo strutto che lo ricopre e che lo conserva, si solidifica e diventa come uno strato protettivo, dalla quale deve essere pulito, come nel video vediamo fare dalla nostra amica Gloria, prima di poter esser consumato.

Questa tipologia di conservazione, lascia al salame una consistenza morbida.




anna_maria_fabbri