TORTA AL TESTO.


La Torta al Testo, che sembra quasi uno scioglilingua, è un prodotto tipico perugino, o meglio è conosciuto in tutta l'Umbria, ma magari con diversi nomi in base alle zone, per cui può venire chiamata Crescia a Gubbio, piuttosto che Torta del Panaro verso Terni.

Io sono stata a passeggio per Perugia ed è veramente facilissimo trovarla nei bar e nei ristoranti, di praticamente ogni angolo del centro.

Il nome non deve però trarci in inganno, si chiama torta ma non è un dolce, anzi mi correggo, come da precisazione di un mio seguace su instagram, la si può trovare anche in versione dolce quindi farcita con Nutella, mascarpone e nocciole, Grazie Erika! (erika_Im). Si tratta di una schiacciata a base di acqua, farina, bicarbonato e sale, aperta a metà e farcita con formaggio, salumi o magari salsiccia, verdure, insomma una pizza servita come se fosse un panino.

Il suo nome deriva piuttosto dalla piastra rovente in cui veniva cucinata, il famoso "testo", che in passato era la tegola sulla quale venivano cotte le focacce.

Ha origini antichissime e veniva utilizzata comunemente al posto del pane. Ne esisteva di due versioni, quella di grano, che era la versione più popolare e quella di granoturco, una versione più ricercata e accessibile a pochi, in quanto più costosa.

anna_maria_fabbri