RAGU' ALLA BOLOGNESE.

 (il mitico Ragù di Luongo - AKÂMì Casa&bottega)
Si chiama Ragù alla Bolognese, il che ne identifica in modo evidente la provenienza, ma è conosciuto e utilizzato in tutta Italia e soprattutto nella mia bella Romagna.

Si tratta di un sugo di pomodoro a base di carne di manzo macinata che viene cucinato per circa 2 ore.

Si sposa perfettamente con le Tagliatelle, dove l'accoppiata ne crea uno dei piatti tipici e anche in questo caso non solo di Bologna, ma è un elemento fondamentale per altre ricette molto conosciute, dove in primo luogo è obbligo menzionare le tanto amate Lasagne.

Questo condimento viene utilizzato come accompagnamento di più tipologie di pasta secca e all'uovo e viene preparato in più varianti, ed è forse proprio per questo motivo che il 17 Ottobre del 1982, la delegazione bolognese dell'Accademia Italiana della Cucina ha depositato la ricetta ufficiale presso la Camera di Commercio di Bologna, al fine proprio di garantire il rispetto della tradizione gastronomica bolognese in Italia e fuori.

A preparazione ultimata, nell'uso alla bolognese si aggiunge la panna per condire la pasta secca, cosa non prevista a fine preparazione delle tradizionali Tagliatelle.

anna_maria_fabbri