LA PIZZA AL FORMAGGIO MARCHIGIANA.



Ho girato per Ancora e ho chiesto un po' in generale, tra passanti, fornai, camerieri, commercianti, quale fosse il piatto tipico della città e ammetto di non aver ricevuto una grande varietà di risposte, ma sicuro tra i più nominati c'è stata lei: La Pizza al Formaggio.

L'origine sembrerebbe appartenere a Jesi, in provincia di Ancona, ma risulta molto conosciuta e la si può trovare in tutta la regione, fino ad arrivare in Umbria con la sua versione di pizza al formaggio.

Si chiama pizza, ma ha un aspetto simile ad un panettone, con una consistenza molto differente, che viene però consumato a Pasqua e non a Natale.

E' tra le pietanze tipiche popolari della colazione pasquale, tanto che viene chiamata anche Crescia Pasquale, anche se poi la si può trovare tranquillamente tutto l'anno. Viene considerata per i marchigiani un po' l'equivalente della Colomba.

Risulta molto saporita, ovviamente a causa della gran quantità di formaggio presente, sia nell'impasto che come ripieno. Il formaggio viene infatti inserito a cubetti, dandogli la possibilità di formare i caratteristici buchi visibili quando la si taglia.


Solitamente viene consumata accompagnandola alle uova e ai salumi.

La ricetta della Pizza al Formaggio.

anna_maria_fabbri