IL PIAVE.



Il Piave, oltre ad essere un famoso fiume italiano che scorre interamente nel Veneto, è un formaggio tipico che viene prodotto nella provincia di Belluno.

E' un formaggio a pasta cotta, riconosciuto un prodotto DOP, riconoscimento datogli ovviamente dalla Comunità Europea.

E' prodotto ancora seguendo le antiche tradizioni, le quali sono alla base della disciplinare che attualmente ne regola la produzione.

Prodotto esclusivamente con latte vaccino proveniente dagli allevamenti di Belluno, viene proposto in 5 differenti stagionature:
  • Fresco DOP: (20/60gg) delicato, piacevole da un sapore quasi dolce.
  • Mezzano DOP: (61/180gg) dal sapore gradevole e non troppo salato.
  • Vecchio DOP: ( oltre i 180 giorni) con un sapore che inizia a diventare più deciso.
  • Vecchio Selezione Oro DOP: (oltre i 12 mesi) friabile dal gusto pieno.
  • Vecchio Riserva DOP: (oltre i 18 mesi) la caratteristica principale è che solo poche forme e ben selezionate arrivano ad una stagionatura così elevata.
Le 5 differenti stagionature sono tutte caratterizzate dalla stessa forma cilindrica, ma da un differente peso e da una diversa consistenza della crosta che da tenera e chiara, diventa più spessa e più dura con l'aumentare della sua maturazione. Anche le caratteristiche tipiche del formaggio sono più percepibili in progressione al suo invecchiamento.

E' un formaggio che si presta alla preparazione di molti piatti, ne esistono infatti molte ricette o semplici abbinamenti tra antipasti, primi e secondi.

Se si vuole consumarlo accompagnato al vino, invece, è utile osservare qualche piccolo accorgimento:
  • Il Piave fresco si accompagna bene ad un vino bianco vivace.
  • Il Piave Mezzano a rossi fruttati non troppo corposi.
  • Il Piave Vecchio con il sapore intenso necessita di un rosso più intenso.


anna_maria_fabbri