TRATTORIA LA MORINA.


Se cercate un posto dove sentirvi a casa e mangiare del buon cibo locale a Reggio Emilia la Trattoria la Morina è da provare.

Si tratta di una piccola trattoria nel centro della città, dall'aria estremamente famigliare, un clima aiutato anche da un arredamento di altri tempi. La cucina a vista, i salumi appesi, l'angolo dei dolci a bordo della sala, ti danno la sensazione di non essere in un ristorante, ma a casa della nonna.

Il menù tradizionale locale si basa sull'utilizzo di prodotti tipici e di stagione, selezionati da chi li produce nella salvaguardia del territorio.

A volte le prime impressioni possono ingannare e mai come in questo caso ne ho avuto la conferma. Io e Sara stavamo rischiando di non entrare solo perché il locale al nostro arrivo era vuoto e sarebbe stato un grande errore, senza considerare che si è riempito in pochissimo tempo.

La dolcissima signora che ci ha servito è stata molto disponibile e probabilmente non si sarebbe mai immaginata che la nostra cena, iniziata con due timidi antipasti sarebbe finita ai dolci, passando dai primi e i secondi. Un Erbazzone per iniziare, un bis di tortelli ovviamente ricoperti da un'abbondante dose di Parmigiano Reggiano, un secondo a base di zucca e il dolce della casa.



Le porzioni non troppo abbondanti ci hanno dato la possibilità di assaggiare tutto e il prezzo onesto ci ha fatto alzare da tavola sazie e soddisfatte.


Io e Sara ci apprestiamo così ad organizzare la nostra prossima gita culinaria.




anna_maria_fabbri