LA TORTA DI PATATE PIACENTINA.



La Torta di Patate Piacentina è uno piatti tipici per il quale il comune di Farini ha ottenuto il riconoscimento di prodotto De.Co., Denominazione Comunale.

E' un piatto di origine contadina ed è nato dall'impiego di quelle patate che essendosi rovinate durante la raccolta, non si sarebbero conservate durante l'autunno. E' nata quindi come una valida alternativa al rischiare di dover buttare parte del raccolto delle patate.

La tradizione racconta che la terza settimana di Settembre, nel giorno dedicato a San Savino, le patate ammaccate venivano bollite e schiacciate per poi essere soffritte con burro, lardo, cipolla e formaggio. Il risultato veniva utilizzato per farcire una sfoglia che veniva poi infornata. Il composto, che non doveva risultare troppo asciutto, era buonissimo da consumare anche il giorno dopo a temperatura ambiente, quando risultava più compatto.

Questa torta è diventata con il tempo un piatto popolare, e tutt'ora sempre più presente in diversi periodi dell'anno nelle tavole dei piacentini che la mangiano sola o accompagnandola ai tipici salumi della zona.

Ogni anno a Farini, si organizza una sagra in suo onore dove ovviamente ne è la protagonista.

anna_maria_fabbri