DOVE SI MANGIA (E NON SOLO)?

Ti Consiglio Un Posto15 FORLì-CESENA14 NAPOLI14 unfotografopercittà12 FIRENZE11 UMBRIA11 ABRUZZO10 MACERATA10 NOVARA10 PESARO-URBINO10 RIMINI10 BOLOGNA9 CUNEO9 LAZIO9 ALESSANDRIA8 BASILICATA8 BRESCIA8 CATANIA8 PARMA8 PUGLIA8 SIENA8 TORINO8 ANCONA7 CREMONA7 FERRARA7 LIGURIA7 MOLISE7 PALERMO7 PRATO7 REGGIO EMILIA7 RICETTE7 SARDEGNA7 CAMPOBASSO6 CASERTA6 LIVORNO6 MANTOVA6 MESSINA6 MODENA6 PERUGIA6 ROVIGO6 SALERNO6 AREZZO5 ASCOLI PICENO5 ASTI5 BELLUNO5 BIELLA5 FRIULI VENEZIA GIULIA5 GENOVA5 LUCCA5 PADOVA5 PIACENZA5 PISTOIA5 POTENZA5 Primi Piatti5 RISTORANTE5 TARANTO5 TRAPANI5 TREVISO5 CALABRIA4 CHIETI4 MATERA4 Monferrato4 PISA4 BERGAMO3 Forlimpopoli3 GROSSETO3 L'AQUILA3 MERCATO3 MILANO3 ORISTANO3 PESCARA3 SIRACUSA3 TERNI3 TRENTINO ALTO ADIGE3 TRENTO3 eventiesagredoc3 AGRIGENTO2 BAR2 Bonefro2 CAGLIARI2 CALTANISSETTA2 COSENZA2 Capri2 Dolci2 ENNA2 LODI2 Langhe2 MASSA-CARRARA2 RAGUSA2 ROMA2 TRIESTE2 UDINE2 ABRUZZO. MARCHE1 APERITIVO1 ASINELLO1 AVELLINO1 Alassp1 Alba1 Amalfi1 Avola1 BABBI1 BICI1 BIOLOGICO1 Bagnacavallo1 Bagolino1 Barolo1 Bertinoro1 Bronte.1 Burano1 Busto Arsizio1 CESENA1 Calvatone1 Cantina1 Casale Monferrato1 Castel Frentano1 Cesenatico1 Chioggia1 Corigliano Calabro1 Costiera Amalfitana1 Crosio della Valle1 DARSENA1 DOLCI DI NATALE1 Erice1 FERMO1 FOGGIA1 Fano1 Franciacorta1 GELATERIA1 GELATO1 GELATO. GELATERIA. EMILIA ROMAGNA1 GENOVESI1 GIGLIOTTO1 Gorgonzola1 Gradara1 Gussago1 IL LAVATOIO BISTROT1 ISERNIA.1 Imer1 Ischia1 Isola Dovarese1 LA SPEZIA1 LATINA1 La Marianna1 MERCATO BOLOGNA1 MERCATO RAVENNA1 MERCATO VENEZIA1 MESSINA. SICILIA1 MONZA1 Milazzo1 Minori1 Moleto1 Montecassiano1 Monterosso1 NUORO1 Nero d'Avola1 Norcia1 Nord Italia1 Ogliastra1 Olivola1 PIEMONTE RICETTE1 PIZZERIA1 PLANETA1 PORDENONE1 Pompei1 REGGIO CALABRIA1 RICCIONE1 RIVIERA ROMAGNOLA1 Ravello1 Rovato1 SANTARCANGELO1 SAVONA1 SLOW BIKE TOURISM1 Sabaudia1 San Ginesio1 San Martino in Pensilis1 San Vito lo Capo1 Santa Lucia1 Saronno1 Secondi Piatti1 Serra de Conti1 Sorrento1 Stracciatella1 TRADIZIONE1 Termoli1 Tortona1 Tramonti1 agriturismo1 cibo1 food1 tour enogastromici1
Mostra di più

I TORTELLINI.


Non si può parlare di Bologna, senza nominare i Tortellini, uno dei piatti tradizionali della zona.

Questa tipologia di pasta fresca, che deve il suo nome a tortello, che a sua volta lo deve a torta, racchiude in se due differenti leggende.

  • La prima racconta, che il proprietario della locanda "Corona" del Castelfranco Emilia, sbirciando dal buco della serratura la stanza di una nobildonna ospite presso la stessa, fu colpito dalla bellezza del suo ombelico e volle riprodurlo in una sua preparazione culinaria.
  • L'altra versione, più mitologica, prende spunto dal poema del Tassoni la "Secchia rapita" e racconta che una sera al ritorno di una battaglia tra bolognesi e modenesi, Venere, Bacco e Marte trovarono ristoro presso la locanda "Corona". La mattina seguente Bacco e Marte lasciarono Venere dormiente alla locanda, la quale al risveglio tentando di richiamare l'attenzione di qualcuno, fece accorrere il locandiere che la sorprese con le vesti slacciate e ne rimase impressionato dalla sue curve, tanto che una volta arrivato cucina, con ancora in testa la sua visione, diede la forma dell'ombelico della dea a questa nuova tipologia di pasta.

Io e Simona, siamo state e trovare Barbara, che di tortellini non solo se ne intende, ma li fa in un modo eccellente, e siamo andate a trovarla direttamente nel suo negozio di pasta fresca a Bologna.


 

Lavora regalando il suo splendido sorriso ai passanti, che possono goderne proprio camminando davanti al suo laboratorio mentre lei è alle prese con la preparazione della pasta.


Ha quel ingrediente che rende tutte le sue preparazioni migliori, un ingrediente che regala un sapore unico, quel tocco che solo la felicità riesce a dare.


Al nostro arrivo era immersa nella preparazione dei tortelloni e ci siamo fermate per rubarle qualche curiosità.


Ci ha parlato delle diverse tipologie di pasta che produce, soffermandosi ovviamente a parlare di tortellini, che rimangono la tipologia più richiesta. Ci ha parlato del loro ripieno di carne, un ripieno che lei deve necessariamente cucinare, per motivi di corretta conservazione, lasciando quindi il dubbio che la ricetta originale non preveda la precottura della carne.

Per quanto si possa considerare arte la chiusura perfetta di un tortellino, io non riesco a non considerare arte in egual modo, il riuscire a tirare la pasta sfoglia in maniera perfetta con il mattarello. E' una qualità ormai rara in una donna, ma rimane sempre ben quotata per la ricerca di un buon marito. Proprio in relazione a questo Barbara ci ha promesso che presto inizierà con dei corsi appositi, mirati ad insegnarci a fare una fantastica sfoglia.



anna_maria_fabbri